Palazzo Forti

Via Buonarroti, 1 | Carrara

Banner_03

“La mia famiglia è legata alla città di Carrara da una lunga tradizione che in modo curioso intreccia il marmo alla produzione della farina alimentare. Il primo grande imprenditore della famiglia fu il mio bisnonno da cui i suoi figli ereditarono attività commerciali e beni immobiliari. Tra questi si trova nel centro storico di Carrara un palazzo degli anni ’20 del Novecento che appartiene a noi da oltre 90 anni. È stato utilizzato come scuola prima dal Chimico e poi dalla Ragioneria e negli ultimi venti anni è stato sede del dipartimento distaccato dell’Accademia di Belle Arti di Carrara, destinata a corsi come scenografia, fotografia, incisione e arti multimediali. Da due anni lo spazio è rimasto libero ed ho pensato, occupandomi di arte contemporanea, di ridargli nuova vita attribuendogli una valenza polifunzionale che fosse in linea con la sua destinazione d’uso precedente e vicina alle mie esperienze professionali.

Sala conferenze e video

Sala conferenze e video Palazzo Forti

Attualmente il palazzo ospita diverse realtà: al pian terreno uno spazio dedicato al cinema, al teatro e alle conferenze, con un temporary bar ed  una zona riservata ai laboratori didattici. Si tratta di realtà in divenire e ci tengo a precisarlo. Il prossimo anno la zona conferenze potrebbe trasformarsi in ristorante e la zona bar in sede espositiva. Questo dinamismo mi permette di valutare oggettivamente la risposta del territorio e di adeguare a questa la nostra offerta. Abbiamo anche uno studio privato per scultori (150 mq) che solitamente viene scelto da artisti stranieri per lavorare a Carrara per brevi periodi. C’è anche un piano semi-interrato che abbiamo al momento riservato per le video proiezioni. Il piano primo è diviso tra un’ala per gli studi d’artista privati ed un’altra che ospita lo show room di DATABASE, il programma che ho ideato nel 2012 e che invita artisti di livello internazionale  come Sam Durant, Yuri Ancarani, Graham Hudson e molti altri ,  a progettare site specific ispirandosi al contesto storico artistico ed ambientale di questa porzione di territorio tra le Alpi Apuane e il Mar Tirreno.

Studi per artisti

Studi per artisti ed artigiani Palazzo Forti

Mentre gli studi al piano terreno sono deputati alla scultura, al primo piano si trovano studi di liberi professionisti, artisti e artigiani: pittura, progettazione architettonica, attività di liutaio e artigiano della pelle e stilista sono alcune delle realtà che convivono nel microcosmo degli studi e con lo show room di DATABASE. La zona espositiva di DATABASE espone e vende alcune opere degli artisti che hanno fatto parte della programmazione delle produzioni e delle mostre site specific nel 2012 e 2013.

Appartamento per artisti

Appartamento per artisti Palazzo Forti

Al piano secondo e ultimo un appartamento per residenze d’artista, utile anche per chi affitta gli spazi per brevi periodi e vuole risiedere a Carrara. La mia politica è che ogni spazio sostiene economicamente la nascita e la ristrutturazione di una nuova sezione e che ogni zona creata possa essere declinata a seconda delle necessità.  L’arredamento è senza dubbio un peculiare mix tra modernariato, vintage e recupero in vari mercatini.

Gli spazi sono affittabili con contratti della durata che oscilla da un giorno a massimo un anno. Questa strategia permette di avere nel palazzo un’atmosfera decisamente dinamica in cui diverse realtà si incontrano e convivono. Tutte le realtà variegate che compongono il palazzo sono assolutamente indipendenti, ma fin da subito è nato uno scambio spontaneo tra tutti. In questa fase di start up DATABASE sta giocando un ruolo chiave nell’organizzazione di eventi che coinvolgono tutte le varie realtà da cui il Palazzo è animato.”

Federica Forti

PALAZZO FORTI | Via Buonarroti 1 CARRARA

Metratura complessiva: 1300 mq con studi da 20 mq fino a 150 mq

Strategia di comunicazione: periodicamente creiamo eventi con cui far conoscere al pubblico le varie realtà presenti nel palazzo

Ricaduta sulla città: Carrara necessita di una spinta culturale e di realtà che stimolino occasioni di scambio. Il palazzo, con questa strategia economica auto-sostenibile, non grava sul sistema pubblico

Per info sugli affitti: +39 347 0955010; federica@database-carrara.com